Esordio vincente a Verona

L’ultimo fine settimana di febbraio in una splendida Verona ha ospitato la prima gara internazionale della stagione XC Italiana, e i cinque giovani bikers del Merida Italia Team si sono schierati al via pieni di motivazione e speranze.
La prima gara di domenica è stata quella dedicata agli junior (più di 100) ed alle donne. Sostenuti dal numeroso pubblico assiepato nel Parco Colombare, gli atleti sono scattati lungo i sentieri e il ritmo imposto dai battistrada è stato fin da subito molto sostenuto. Tra gli junior maschi il nostro Samuele Leone (Campione Italiano Ciclocross) si è messo in testa fin dal primo giro. Il compagno di squadra Luca Pescarmona, reduce dall’influenza, è comunque transitato anch’esso nelle prime posizioni.

Tra le ragazze junior anche Letizia Marzani ci ha messo poco ad ambientarsi nella nuova categoria, prendendo il comando della gara e guadagnando secondi su secondi su tutte le avversarie. La giovane biker di Carpaneto, nonostante una caduta al penultimo giro, è riuscita a vincere con un distacco sulle inseguitrici, la svizzera Goldi e la cieca Misnova, superiore al minuto.

Nella stessa gara le compagne Martina Bassi e Camilla Martinet non sono apparse in ottima condizione di forma e hanno chiuso rispettivamente 12° e 13° donne junior. Nella gara junior maschile Samuele ha portato a casa la sua prima vittoria in mountain bike ottenuta grazie a un ottimo distacco sugli avversari. Il suo sorriso a fine gara fa piacere allo staff del team, ma resta il rammarico perchè il compagno Luca ha avuto problemi meccanici, figli di una organizzazione tecnica non ancora ultimata, che lo hanno limitato soprattutto nella fase finale di gara (dodicesimo all’arrivo).

Prossimo impegno sabato 2 marzo in Liguria ad Andora per la prima prova degli Internazionali d’Italia Series. Ringraziamo ancora una volta Alessandro Biliani per la foto di Letizia.