Campionato Italiano XC Pila 2018

La location di Pila (Valle d’Aosta) ha caratterizzato il Campionato Italiano XC assoluto con un percorso cool e l’altura. Quello appena trascorso è stato uno degli ultimi fine settimana della stagione agonistica cross country per i giovani atleti del Merida Italia Team; un’altra trasferta in cui non è stata persa l’occasione per fare gruppo e lavorare alla crescita dei ragazzi. Il bellissimo percorso allestito dagli organizzatori e un meteo clemente hanno reso la trasferta molto divertente. Alle 9.00 di sabato è stato dato il via alla gara dedicata agli junior men, in cui il team piacentino ha schierato 6 atleti. Fin dallo start l’ottimo scatto del brianzolo Samuele Leone, in forza al Merida Italia Team, ha permesso al nostro atleta di correre una gara di testa e grazie alla sua grinta espressa in tutti i giri ha saputo ottenere il miglior risultato stagionale. Non è andata altrettanto bene al compagno di team Gian Luca Cerri, il quale nei primi giri ha lamentato un malessere fisico, migliorato poi nel proseguo della gara, che ha determinato il risultato finale peggiore di quello sperato. 

Luca Pescarmona, dopo un buon avvio che lo ha portato in una buona posizione, è stato vittima di una caduta, e nonostante le conseguenze non sono siano state gravi, il suo ritmo non è più stato quello dei primi giri. A centro gruppo è scattato Simone Tacconi che, giro dopo giro, grazie ad una ottima condizione atletica, ha guadagnato posizioni su posizioni nel tratto in salita e, nonostante nei tratti tecnici abbia commesso alcuni errori, il bilancio di fine gara parla di una top venti conquistata per la prima volta. Gara al di sotto delle sue possibilità per Marco Marzani, forse alle prese con delle difficoltà provocate dall’altura. Partito nelle retrovie non ha potuto concludere a pieni giri la gara Gian Guido Pighi. 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *